Banner

Ripristino del doppio senso di marcia in via Legnano, un esperimento che non piace ai genitori degli alunni della primaria: lettera

http://www.bianews.it/img/Gaiallacorrenti.jpg



Articolo del: 15/11/2019 09:29:18

Torna sperimentalmente da oggi, venerdì 15 novembre, il doppio senso di marcia in via Legnano, tra via Fratelli Cervi e via Diaz. «Dalle verifiche effettuate in questi anni - scrivono dal Comune -  la quantità di traffico su via Legnano con il senso unico è risultata di poco inferiore a quella con il doppio senso di marcia. Da queste parti inoltre è in vigore la Zona 30, per tutelare maggiormente pedoni e ciclisti che si recano nella vicina scuola. 


Con questo ulteriore provvedimento, il quartiere sarà più facilmente accessibile per i resident e il parcheggio di via 2 Giugno sarà  maggiormente fruibile anche dagli utenti del  plesso scolastico». Una decisione che però non piace a un nutrito gruppo di genitori di alunni della vicina scuola primaria. Che la contestano con una lettera al giornale.


«Il Comune - scrive il gruppo di genitori autori della lettera pubblicata per intero sulla Libertà di oggi, venerdì 15 novembre - vuole convincerci che questo intervento è opportuno per l’accessibilità al parcheggio di via 2 Giugno, funzionale anche alle scuole, per i veicoli provenienti dal lato nord della città. Ma le famiglie che accedono da nord parcheggiano lungo via Legnano e in Via Fratelli Cervi, non certo nel parcheggio di via 2 Giugno che già non è abbastanza capiente per soddisfare le necessità degli utenti che accedono dal centro. 


E cosa succederà - si chiedono i genitori degli alunni - quando le macchine che arriveranno dal centro su via Legnano dovranno attraversare l’altra corsia di marcia per infilarsi nel parcheggio di via 2 Giugno? E cosa né sarà dei coraggiosi ciclisti che ogni giorno cercano di arrivare a scuola in biciletta in assenza di una pista ciclabile e che da lunedì dovranno dividere una carreggiata più stretta con le macchine?».


Redazione “Ordine e Libertà” - ogni venerdì nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net