Banner

Via Padre Carlo Vigevano, la rotatoria e l'asfaltatura dimenticate. Finiguerra all'attacco: «Però gli amministratori l'indennità la prendono...»

http://www.bianews.it/img/Gaaaaallarota.jpg



Articolo del: 06/08/2020 08:53:50

L'ultima volta che se ne parlò come di un'opera pubblica la cui sistemazione era data per imminente fu all'incirca un anno prima delle scorse elezioni comunali, cioè nell'estate 2016. La giunta municipale di Abbiategrasso, allora guidata dal sindaco Pierluigi Arrara, si era ritrovata un "tesoretto" da spendere appunto in interventi del settore Lavori Pubblici di diverse centinaia di migliaia di euro: quelle svincolate dal Patto di Stabilità e che il governo dell'epoca aveva reso disponibili ai Comuni.


Tra gli interventi dati per certi, era stata prospettata la rimozione dei new jersey che costituiscono da decenni (amministrazione Fossati 2002-2007) la rotatoria posticcia su via Padre Carlo Vigevano per agevolare l'entrata e l'uscita dei veicoli e soprattutto dei mezzi pesanti dalla zona artigianale attigua, sede di diverse aziende. 


A distanza dunque di almeno 15 anni dalla sua creazione e di 4 abbondanti dal mancato intervento di sistemazione, quei new jersey sono diventati anche oggetto di attenzione di un writer che ha pensato bene di "firmarli" uno ad uno aggiungendo un elemento in più di degrado al già desolante spettacolo offerto da quella rotatoria perennemente provvisoria e oltretutto circondata da un fondo stradale malconcio al limite del sopportabile.


Sull'argomento è intervenuto in questi ultimi giorni il consigliere comunale Domenico Finiguerra, capogruppo della lista di opposizione "Cambiamo Abbiategrasso": «Non so più da quanti anni questa rotondina in new jersey fa bella mostra di sé su via Padre Carlo Vigevano - scrive ironico - Probabilmente a breve sarà sottoposta a vincolo della...


... soprintendenza come uno degli esempi di arte moderna da tutelare…».


Un argomento sulla scorta del quale Finiguerra muove un attacco all'attuale vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici: «Correva il 2017 e Albetti, appena tornato in sella con Nai, dopo aver fatto il sindaco dal 2007 al 2012, ci diceva in Consiglio comunale che si sarebbero impegnati per risolvere a breve la questione».


Invece? «Sono passati altri 1000 giorni di amministrazione Albetti-Nai-Lega-Forza Italia-Lovati-Tagliabue - sottolinea Finiguerra - e la rotondina bianca e rossa è ancora li, a regolare il traffico su una strada conciata come un colabrodo, ornata di erbacce, cartolina del degrado delle periferie abbiatensi».


La "denuncia" del consigliere Finiguerra sfocia in un esplicito atto d'accusa: «Mi domando se in Piazza Marconi si rendono conto che amministrano una città… se girano per la città… Perché sono sicuro che anche se loro non girano, il tesoriere comunale l'indennità di carica invece gliela gira... tutti i mes»i.


Una cosa è certamente auspicabile: che la sistemazione di quell'angolo indegno di una città come Abbiategrasso con la realizzazione di una vera rotatoria e l'asfaltatura di tutta la via Padre Carlo Vigevano rientrino tra le opere "cantierabili entro ottobre 2020" per le quali la Regione Lombardia ha recentemente assicurato al nostro Comune la bella somma di 700 mila euro.


Marco Aziani ("Ordine e Libertà" - ogni venerdì nelle edicole) 


 



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net