Banner

Ciclista sbanda e finisce nel Naviglio Grande tra Robecco e Magenta

http://www.bianews.it/img/GAlzaiacaduta.jpg



Articolo del: 16/03/2019 20:57:45

Si trovava lungo la strada alzaia tra Robecco e Magenta con la mountain bike, quando a causa di un problema al pedalino, ha perso il controllo ed è finito nel Naviglio Grande in asciutta. Facendo una caduta di circa tre metri. Un grave infortunio quello avvenuto oggi pomeriggio verso le 14. Sono accorsi subito sul posto i volontari della Croce Bianca di Magenta, i vigili del fuoco di Abbiategrasso, l’automedica e l’elisoccorso.


L’uomo, un 76enne di San Pietro all’Olmo, era cosciente, ma con diversi traumi sul corpo. I soccorritori si sono calati nel Naviglio e lo hanno stabilizzato trasferendolo sulla strada alzaia. A quel punto, per poterlo accompagnare all’eliambulanza, hanno dovuto cercare un varco tra la fitta vegetazione che conduce a via per Carpenzago dove, in un campo, era atterrato l’elicottero. I vigili del fuoco hanno tagliato le piante con l’aiuto di un cittadino robecchese munito di motosega.


Alla fine, in tutta sicurezza, il ciclista imbragato, è stato caricato sull’eliambulanza e trasferito, in codice giallo, all’ospedale San Raffaele di Milano. La Polizia locale di Robecco, intervenuta per chiarire la dinamica, ha bloccato l’ingresso di pedoni e ciclisti nella strada alzaia, da Robecco a Magenta, per tutta la durata delle operazioni di soccorso.


Graziano Masperi



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net