Banner

L’uomo caduto in acqua sarebbe un 50enne senza fissa dimora. Ricerche sospese, si riprende domani

http://www.bianews.it/img/G032EC226-7B7A-4712-B4EB-CEE15CA2B90D.jpeg



Articolo del: 09/12/2019 17:00:43

Sono proseguite per tutta la giornata di oggi, lunedì 9 dicembre, le ricerche dell'uomo che stamane è caduto nel Canale Scolmatore mentre a bordo della sua mountain-bike percorreva la sponda di strada Prabaló. Le indagini avviate dai carabinieri hanno stabilito che il mezzo, rovesciato sull'argine erboso, era in uso ad un 50enne senza fissa dimora. Con tutta probabilità si suppone quindi che lo stesso possa essere caduto in acqua per uno sbandamento o in seguito ad un malore. Secondo le informazioni raccolte sul posto infatti il disperso era solito ripararsi in una baracca, non lontana dal luogo dell'incidente. Sommozzatori dei vigili del fuoco ed elicottero hanno perlustrato la zona dalle 8 di stamane fino al tramonto. Le ricerche dell'uomo riprenderanno domattina con la luce.


redazione



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net