Banner

Grave ciclista 30enne travolta alle 2 del mattino sulla Vigevanese: con due amici a piedi già sanzionata a Trezzano

http://www.bianews.it/img/Galcarabba.jpg



Articolo del: 20/04/2020 13:12:50

Che cosa ci facessero una donna 30enne in bicicletta e due accompagnatori a piedi in giro in piena notte non lo si è potuto ancora appurare in modo preciso. Quello che si può immaginare è che stessero forse ritornando da Milano, avendo deciso di eludere i controlli e di regalarsi una strana gita lontano da casa senza che ve ne fosse alcuna reale e tanto meno impellente necessità.


È accaduto la notte scorsa, quando i componenti del terzetto, fermati alla periferia di Trezzano sul Naviglio da una pattuglia di carabinieri, sono stati sanzionati  proprio per le violazioni ai Decreti vigenti in tema di emergenza sanitaria coronavirus. 


Sta di fatto che un’ora più tardi o poco più, una ventina di minuti dopo le 2 del mattino di oggi, lunedì 20 aprile, i tre si stavano ancora spostando e percorrevano insieme la statale 494 Vigevanese nel territorio di Gaggiano. Ed è lì che si è compiuto l’incidente che rischia ora di tramutarsi in tragedia. 


Infatti la ciclista, una donna di appena 30 anni residente a Vigevano, ad un certo punto è stata investita in pieno, da dietro, dalla macchina di un automobilista che evidentemente non si è nemmeno accorto della sua presenza se non all’ultimo istante. La brusca frenata non è assolutamente bastata a evitare l’impatto, e la giovane ciclista, colpita alle spalle, è stata proiettata quattro metri più in là, a bordo strada.


Sul posto ambulanza e automedica; la donna, in condizioni preoccupanti, è stata trasferita a Niguarda dove è arrivata in codice rosso e, dopo l’intervento al quale ha dovuto essere sottoposta, ha avuto un posto in Rianimazione. 


Sul posto dell’incidente anche i carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso, nucleo Radiomobile, per constatare l’accaduto e per avviare le indagini circa l presenza di quelle persone a piedi e in bicicletta lungo la Statale Vigevanese.


Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - ogni venerdì nelle edicole 



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net