Banner

Amici di don Martin, raccolta lampo per la Nigeria sconvolta dal Covid-19: ogni 10 euro, Al Ritmo dello Spirito ne verserà altri 3

http://www.bianews.it/img/Galmartin18.jpg



Articolo del: 27/04/2020 07:53:48

È ancora fresca e vivacissima nella memoria di tutti coloro che hanno condiviso, appena qualche settimana fa, il video del Coro Al Ritmo dello Spirito che eseguendo in modalità social la canzone dal titolo “It will get better” (tutto andrà bene), l’iniziativa del gruppo diretto dal maestro Alberto Meloni di sostenere, per quel tramite, la Croce Azzurra di Abbiategrasso, prima linea nella lotta contro il Covid-19, attraverso la possibilità di un versamento sul suo conto corrente.
Tutti, in particolare, fummo colpiti dalla partecipazione al video, oltretutto come voce solista che dialoga per tutto il brano con il coro in un crescendo contagioso e travolgente, di don Martin, il sacerdote nigeriano che spesso, nei suoi viaggi in Italia per motivi di studio, ha svolto il proprio servizio presso la parrocchia di Santa Maria Nuova e che è a tutti gli effetti, quando si trova qui, un membro di Al Ritmo dello Spirito Gospel Choir.
Ebbene, stavolta il coro, attraverso la sua presidente Roberta Bergamini, non lancia un vero e proprio appello pubblico per non andare a configgere con le tante campagne in corso utili a sostenere i tanti bisogni presenti anche nella nostra città e nel nostro territorio in conseguenza dell’emergenza sanitaria che diventa anche emergenza sociale ed economica, ma si rivolge con discrezione, con una lettera, agli amici di don Martin.
Motivo, come si può intuire, il fatto che l’epidemia di Covid-19 è arrivata anche in Nigeria, innescando una situazione di pericolo, di lutto e di disagio per noi inimmaginabile. anche solo a causa del lockdown che toglie a moltissime famiglie, già poverissime, anche il minimo che potevano guadagnare per mangiare, con il risultato di ritrovarsi letteralmente a patire la fame e a morirne.
Da qui il desiderio di esprimere concreta solidarietà all’amico don Martin e alla sua gente, con la proposta estesa a tutti i suoi amici abbiatensi e del circondario di un’offerta da destinare a lui subito, perché la situazione è già drammatica e l’urgenza ne è una conseguenza.
Lo strumento è il bonifico bancario sul conto corrente del coro, intestato a Al Ritmo dello Spirito, IBAN  IT65L030 6909606100000120 049, BIC   BCITITMM, Banca Intesa San Paolo. Con l’impegno ad aggiungere, come Coro, 3 euro per ogni 10 euro di offerta pervenuti sul conto corrente, oltre che ovviamente a trasmettere tempestivamente quanto raccolto a don Martin e dunque con la raccomandazione, per chi deciderà di dare la propria parte, di provvedere al bonifico entro questa settimana iniziata oggi, lunedì 27 aprile.
Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - servizio sull’edizione da giovedì 30 aprile nelle edicole



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net