Banner

Corso Italia alla prova della viabilità nel giorno di mercato: «Eliminazione del doppio senso di marcia e ampliaento della ZTL!»

http://www.bianews.it/img/Galitalia.jpg



Articolo del: 30/06/2020 08:12:31

30 giugno, martedì, ad Abbiategrasso il classico “giorno di mercato”. Una delle mattinate nelle quali, inevitabilmente, va ad intensificarsi il traffico in corso Italia, essendo annullato (in quanto impedito dalla presenza dei banchi di vendita degli ambulanti) quello su corso San Martino tra l’incrocio con piazza Cinque Giornate e lo sbocco su viale Cattaneo per via Pavia.
La fotografia che pubblichiamo è stata scattata nella tarda mattinata di ieri, lunedì 29 giugno. Mostra la situazione, in una “normale” mattinata senza la presenza del mercato in corso San Martino e piazza Samek, che si viene a delineare proprio in corso Italia: marciapiedi del lato destro parzialmente occupato da un furgone (si suppone di qualcuno che si trova lì per lavoro) e da altre automobili in sosta vietata; marciapiedi del lato sinistro utilizzato come luogo per la sosta di uno scooter, affollato di utenti in coda davanti alla filiale di una banca, percorso da altri pedoni costretti a spostarsi al centro della strada per aggirare gli ostacoli, seguiti a ruota da gente in bicicletta che a sua volta deve effettuare lo slalom tra i vari ostacoli, guardandosi dal flusso permanente di automobili provenienti da via Cantù.
Situazione che si complica alquanto nel tratto successivo del corso, dall’incrocio con le vie Misericordia e San Carlo allo sbocco su viale Manzoni, regolato dal semaforo. Complicazione dovuta al doppio senso di marcia dei veicoli che trasforma quelli 150 metri di porfido e granito in strada pericolosa per tutti, ciclisti e pedoni in primis.
Le soluzioni ci sono, tanto più in questo periodo che ha visto ampliarsi felicemente alcune aree di mescita ad opera di locali pubblici che, approfittando delle misure previste dal...


... governo e recepite dal Comune, hanno potuto allestire tavolini all’aperto che rendono il centro storico di Abbiategrasso molto più accogliente e gradevole, equiparandolo finalmente a quello di una cittadina turistica quale la nostra è, almeno sulla carta, da diversi anni.
Le soluzioni ci sono e si chiamano ampliamento orario della ZTL e modifica alla viabilità di corso Italia per tornare a prevedere la circolazione a senso unico in direzione del centro. «Dell’estensione della Zona a Traffico Limitato al venerdì sera dopo le 18 si è parlato mille volte, anche nell’ultimo mese e mezzo - dice un negoziante di quel tratto del corso attualmente percorribile nei due sensi di marcia - e continuano a dirci tutti quanti (sindaco, assessori, consiglieri, ndr) che sono d’accordo, ma di concreto non si vede niente. È venuto in negozio anche il presidente del Consiglio comunale in persona, Marcantonio Tagliabue, a dire che per lui la ZTL andrebbe introdotta anche nelle mattinate del martedì e del venerdì, in corrispondenza appunto con la presenza del mercato in piazza Samek e corso San Martino, ma siamo anche lì fermi alle parole. E intanto l’estate passa: possiamo sperare in una decisione concreta e definitiva, ma anche immediata?».
Marco Aziani (“Ordine e Libertà”) - servizio sull’edizione da venerdì 3 luglio nelle edicole                                                                     



Loggati al sito per poter commentare l'articolo

Webmaster Alessandro Russo E-Mail:webmaster@russoalessandro.net
www.russoalessandro.net